Black and Blue

Black & Blue è una trasmissione andata in onda su Radio Cooperativa in 15 puntate sulla storia del Jazz.
Buon ascolto!

Black and Blue feed:

Copia il link del feed ed incollalo nel tuo aggregatore

Copia il link del feed ed incollalo nel tuo aggregatore

Iscriviti a questo podcast con iTunes

Iscriviti a questo podcast con iTunes

Breve storia del Jazz

Black & Blue racconta in 14 puntate (più una) la storia del Jazz, rivisitando generi, interpreti, brani. Ogni puntata ha il suo tema: partiamo dall'inizio del '900 per arrivare ai giorni nostri. Il titolo della trasmissione richiama la canzone di Fats Waller che fa anche, nella versione di Louis Armstrong, da sigla di apertura al programma. La sigla di chiusura è invece affidata a Charlie Byrd e Stan Getz. Buon ascolto!

1. Il Jazz a New Orleans: Storyville

16-04-2018

E' difficile dire dove e come sia nato il Jazz. Certo con esso hanno a che fare una serie di fattori. Le musiche portate con sè dagli schiavi nel Sud degli Stati Uniti, ma anche le musiche religiose e i cori che nelle chiese permettevano ai 'negri' di stare assieme e cantare. E poi il ragtime, i canti nei campi di lavoro e nelle prigioni. Tutti contributi che si fondono assieme per dare origine al blues. Questa sì è musica nuova, che non trova riscontro in nessun altro esempio (...vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 73,16MB - Durata: 1:31:20 m (112 kbps 44100 Hz)


2. Il Jazz si sposta a Chicago

15-04-2018

In questa puntata di Black & Blue seguiamo i jazzisti che si spostano da New Orleans verso le grandi città del Nord. In particolare seguiamo quelli che si fermano a Chicago, dove la musica è favorita anche dalla presenza massiccia dei gangster che aprono e gestiscono molti locali dove non solo si beve alcool di contrabbando, ma si può ascoltare anche la buona musica dei jazzisti più importanti del periodo. Accanto a King Oliver, salgono sui palcoscenici artisti importanti come (...vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 72,02MB - Durata: 1:29:54 m (112 kbps 44100 Hz)


3. Il Jazz arriva a New York

14-04-2018

Mentre a Chicago gli sfollati da New Orleans gettano le basi per la nuova musica e splendono le stelle di King Oliver, Jelly Roll Morton, Bix Beiderbecke, Louis Armstrong, a New York la musica che si ascolta è ancora legata al ragtime. Ma la grande mela diventa presto il centro del mondo per la nuova musica per tre motivi fondamentali: commerciale, sociale e musicale. Commerciale perché qui sono concentrati e lo saranno sempre più nei primi decenni del Novecento, gli Studios, (...vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 72,15MB - Durata: 1:30:04 m (112 kbps 44100 Hz)


4. La grande crisi del '29

13-04-2018

La quarta puntata di "Black & Blue (breve storia del jazz)" ci vede ancora a New York negli anni '20. Qui incontriamo personaggi importanti come Sidney Bechet, Bix Beiderbecke, i fratelli Dorsey, gli italianissimi Joe Venuti e Eddie Lang. I loro strumenti, violino e chitarra, sono impareggiabili ed unici per l'epoca. Le black review sono di gran moda e si spostano anche in Europa creando, a Parigi, il mito di Josephine Baker. Cominciano a splendere le stelle di Duke Ellington, (...vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 73,48MB - Durata: 1:31:44 m (112 kbps 44100 Hz)


5. Il Jazz durante la grande depressione

12-04-2018

La quinta puntata di Black & Blue comincia con la crisi del '29 e le difficoltà per gran parte della popolazione, soprattutto quella nera, di sopravvivere. In questo clima il divertimento (la musica il ballo, ma anche l'acquisto di dischi) diventa l'ultimo dei pensieri. Il mercato discografico crolla, il blues sparisce di scena, assieme alle grandi cantanti che si esibivano nei teatri, ora diventati cinema. Il Jazz bene o male se la cava. Restano alcune grandi orchestre come (... vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 72,58MB - Durata: 1:30:36 m (112 kbps 44100 Hz)


6. Lo swing e il boogie

11-04-2018

Continua la cavalcata di Black & Blue attraverso la storia del Jazz. La sesta puntataè così ricca di bella musica che non si sa da dove cominciare. Il periodo è quello seguente alla grande depressione del 1929, quando la gente ritrova la voglia e anche i denari per ricominciare a divertirsi, ad uscire la sera, ad andare a ballare. E, ovviamente, a comprare i dischi. Così succedono due cose importanti. La prima è che gli artisti che erano finiti al margini e della società (... vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 83,49MB - Durata: 1:31:11 m (128 kbps 44100 Hz)


7. La guerra e il jazz

10-04-2018

La settima puntata di questa breve storia del Jazz segue le vicende durante la seconda guerra mondiale. Mentre l'orchestra di Benny Goodman cattura l'attenzione del grande pubblico con il magistrale concerto alla Carnegie Hall nel 1938, in Europa la situazione evolve sempre più rapidamente verso una guerra lunga, sanguinosa e assurda. Quando a Pearl Harbor i giapponesi lasciano sul terreno 2500 morti americani, anche gli Stati Uniti muovono le loro truppe. (... vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 82,55MB - Durata: 1:30:10 m (128 kbps 44100 Hz)


8. Il be-bop

09-04-2018

Nuova puntata, la ottava, della storia del Jazz, raccontata in Black & Blue mercoledì 8 febbraio 2017 alle ore 20,20 sulle frequenze di Radio Cooperativa. Dopo la guerra, mentre in Italia si festeggia la fine di un incubo, tornando a ballare al nuovo ritmo dello swing, cui si adeguano anche molte orchestre e cantanti nostrani, negli States l'evoluzione continua e si affaccia il Be-bop, che punta tutto sulla improvvisazione e soprattutto sulle esibizioni dei solisti. In questo (... vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 81,36MB - Durata: 1:28:52 m (128 kbps 44100 Hz)


9. Il revival: tramonta il bebop, nasce il cool jazz

08-04-2018

Nuova puntata, la nona, della storia del Jazz, raccontata in Black & Blue mercoledì 22 febbraio 2017 alle ore 20,20 sulle frequenze di Radio Cooperativa. L'esplosione del bebop mette in luce le straordinarie abilità di improvvisazione di alcuni miti del Jazz, come Dizzie Gillespie e Charlie Parker. Ma, nello stesso tempo, quella musica così strana e diversa dalle melodie ballabili di un tempo non piace a molti ascoltatori e, soprattutto, ai gestori delle sale da ballo, (... vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 82,39MB - Durata: 1:29:59 m (128 kbps 44100 Hz)


10. Gli anni '50: dall'hard bop verso il free jazz

07-04-2018

Decima puntata di Black&Blue, mercoledì 8 marzo alle 20,20. Siamo negli anni '50 e il Jazz esplora forme nuove a partire dall'esplosione del Cool Jazz, cui danno voce, oltre a Miles Davis, geniali interpreti come Gerry Mulligan e Chet Baker. Le "contaminazioni" della musica classica (addirittura del barocco) con John Lewis si affiancano al nuovo hard bebop, più duro di quello di Bird e Gillespie, cui da voce Clifford Brown. E poi ci sono altri nomi che nell'evoluzione del Jazz (...vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 84,51MB - Durata: 1:32:19 m (128 kbps 44100 Hz)


11 Free jazz, Jazz-Samba, Rock

06-04-2018

L'undicesima puntata di Black & Blue esplora gli anni '60. Si tratta di un periodo nel quale l'intera società subisce profonde trasformazioni. Negli Stati Uniti, e poi in Europa, i giovani vogliono avere più spazio e più libertà; vogliono smarcarsi dalla monotona vita piena di regole spesso assurde dei loro genitori. Sono spinti da rivendicazioni forti: il rifiuto di guerre che non capiscono, le battaglie per l'integrazione dei popoli senza distinzione di razza. (... vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 82,63MB - Durata: 1:30:15 m (128 kbps 44100 Hz)


12 Fusion e Smooth Jazz

05-04-2018

La dodicesima puntata di Black and Blue (breve storia del jazz) racconta quello che accade al jazz, quando, negli anni '60, il sopravvento musicale è preso dal rock che comunica messaggi chiari e forti in un periodo socialmente molto difficile. Gli ascoltatori non hanno più voglia di seguire le evoluzioni sempre più astruse dei jazzisti e non comprano più i loro dischi. La scelta delle case discografiche in questa situazione non fa che peggiorare la situazione. Così non resta (... vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 82,63MB - Durata: 1:30:16 m (128 kbps 44100 Hz)


13 Le voci del Jazz

04-04-2018

Abbiamo terminato la nostra corsa attraverso gli anni che dalla fine dell’800 ci hanno portato ai giorni nostri, inseguendo gli stili, i protagonisti, le mode di quell’universo musicale così affascinante che è il Jazz. Si è trattato di una storia, che potremmo definire per sommi capi e che, ne siamo consapevoli, ha lasciato indietro momenti importanti di questo genere musicale. Per questo vogliamo proporvi ancora qualche riflessione che porti quegli argomenti in primo piano, (... vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 80,31MB - Durata: 1:27:43 m (128 kbps 44100 Hz)


14 I cantanti italiani e il Jazz

03-04-2018

La quattordicesima puntata di Black & Blue offre una panoramica sui cantanti italiani che si sono cimentati con il Jazz. La puntata si divide in due parti. Nella prima potete ascoltare artisti affermati in altri settori, che, tuttavia, durante la loro carriera, hanno dedicato uno spazio più o meno grande al genere. C'è anche da dire che moltissimi dei cantanti che ascoltiamo cantare canzonette si sono formati in band jazzistiche agli inizi dei loro percorsi. In scaletta (... vedi dettagli)

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 81,85MB - Durata: 1:29:24 m (128 kbps 44100 Hz)


15 Black and blue riassunto

02-04-2018

Eccoci alla fine di questa trasmissione. Si tratta di un riassunto con alcuni dei momenti che abbiamo vissuto assieme nelle precedenti 14 puntate di Black & Blue. Speriamo che vi siate divertiti e, perché no, che abbiate imparato qualcosa dinuovo. Noi lo abbiamo fatto. Per ora non ci resta che ringraziare tutti dell'attenzione e della bella accoglienza che ci è stata riservata. Da Silvia e Mario un abbraccio e, come sempre, buon jazz a tutti!

Dettagli   Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 71,58MB - Durata: 1:29:21 m (112 kbps 44100 Hz)


Vai all'archivio episodi