news
audio
audio
documenti
documenti
libri
a scuola di ...
video
video

Noncicredo in radio: puntata del 23 maggio

Noncicredo in radioCon questa puntata di Noncicredo si apre il periodo estivo durante il quale racconterò quello che sta succedendo nel mondo. Cominciamo con la preparazione della COP21 da parte delle associazioni italiane.
Il consumo di suolo è invece l'argomento centrale del rapporto dell'ISPRA, uscito da poco che fotografa la situazione certo non idilliaca del nostro paese anche da questo punto di vista. E poi qualche buona notizia dal lavoro fatto da Legambiente sui comuni rinnovabili, dove la situazione migliora nettamente di anno in anno.
Un accenno alla recente legge sul disastro ambientale chiude la puntata.
Le musiche sono di B.B. King, un piccolo omaggio a questo immenso artista scomparso di recente.
 

Today we have the blues: addio a B. B. King

B. B. KingLunedì 18 maggio ore 22,30 a Infinitamente blues: omaggio al "Re". La sua storia, le sue canzoni, il suo blues!
Dalla sua autobiografia (1996) aneddoti, curiosità e retroscena. Dall'infanzia tra il cotone del Mississippi ai tour con i Rolling Stones. Dalla piccola radio di Sonny Boy Williamson (il secondo) ai teatri degli hippy pieni di nuvole di fumo dolciastro. Dal razzismo che ha attraversato, sopportandone spesso le conseguenze, al salvataggio attraverso le fiamme della sua chitarra Lucille. Dalle due mogli ai quindici figli ... nessuno dalle due mogli. Dall'alba al tramonto che è arrivato in questi giorni. Il blues, la musica intera si impoverisce di una figura leggendaria.
Ci mancherà, B, ma ci restano le sue canzoni, le sue melodie, i suoi assolo, i suoi duetti con la maggior parte dei grandi artisti degli ultimi 60 anni della musica.
The Thrill is gone ... The King is gone.

Download

 

Consumo di suolo 2015 in Italia

Dim lights Download

Presentazione del lavoro dell'ISPRA sul consumo di suolo 2015 in Italia.
Qui il documento completo (100 pagine, pdf)
 

Infinitamente Blues 4 maggio: Guitarbo'

Alberto ToffoliL'ospite della puntata del 4 maggio di Infinitamente blues è stato Alberto Toffoli, in arte Guitar Bo'. Chitarrista di San Donà di Piave, con una voce strepitosa che ricorda (senza esagerare) quella di Joe Cocker. Stile versatile ha nel blues la sua guida, introducendo tuttavia elementi funky e jazz ed essendo guidato, come lui stesso dice, dalla sua anima, per un risvolto soul spesso presente nei suoi brani. Il suo ultimo CD è Heavy Love, 9 brani inediti (musica e parole di Alberto) e tre cover (consigliamo vivamente Nobody knows you when you're down and out con la fantastica armonica dell'amico Marco Pandolfi).
Alberto ci ha raccontato della sua vita da musicista, dei suoi incontri professionali, dei suoi progetti. Abbiamo ascoltato sei brani di "Heavy Love" affiancati da altri interpreti come Wes Montgomery, Django Reinhart, Jimmie Vaughan, Alan Haynes e Ben E. King, un omaggio all'autore di Stand by me, che ci ha lasciato da pochi giorni.
Presente anche Andrea Sari, di Jesolo, grande amico e organizzatore della "genialata" di portare in giro per la laguna fino a Venezia, su una barca con cento posti, un concerto di musicisti di primissimo piano nelle serate estive. Una festa di musica e paesaggio imperdibile.
Lo è anche questa puntata di "Infinitamente blues".
Per ulteriori informazioni su Alberto, ecco il suo sito.
 

Le mille "bolle" ... del fracking

No fracking Ecco dunque la conferma e questa volta non viene da ipotesi, ricerche o affermazioni ambientalistiche. Viene dai fatti. La tanto temuta bolla dello shale gas è arrivata. Lo dice un articolo di Bloomberg del 22 aprile scorso. Vi riporto il commento fatto dalla rivista online Rinnovabili.it e vi rimando all'articolo originale in inglese.
----------------
(Rinnovabili.it) – Metà delle 41 aziende di fracking che operano negli Stati Uniti fallirà verrà o venduta entro la fine di quest’anno. Lo ha detto alla IHS CERAWeek Conference di Houston Rob Fulks, un dirigente della Weatherford International Plc, compagnia multinazionale impegnata nel business del petrolio e del gas. La causa di questo crollo verticale ipotizzato è il taglio di spesa cui sono costrette le imprese ora che diventa meno conveniente fratturare il terreno in cerca dello shale gas.

Leggi tutto...

 

Infinitamente blues: i migliori chitarristi di sempre

ChitarristiLa chitarra è la protagonista di questa puntata di Infinitamente Blues. Seguiamo infatti la classifica stilata dalla rivista Rolling Stone dei migliori chitarristi di sempre. Abbiamo scelto 16 tra i primi 20 nomi, e che nomi!, a ciascuno dei quali abbiamo abbinato un brano significativo. Si parte con Carlos Santana e si finisce (certo non è un caso) con Jimi Hendrix, ma in mezzo ci sono tutti i più grandi, i tre "King", Eric Clapton, Jimmy Page, Jeff Beck, Duane Allman, Stevie Ray Vaughan per citarne solo alcuni. Una puntata davvero particolare con, come sempre, musiche sopraffine accompagnate da aneddoti e storie.
 

Cambiamenti climatici: obiettivi e soluzioni

Lavori in corsoContinua l'analisi del libro di Gianni Silvestrini "2C". In questa puntata analizziamo gli obiettivi da raggiunger e le possibilità di farlo. Prendiamo in esame le soluzioni proposte dalla società dei consumi, che si riassumono in: Shale oil e gas, carbone pulito, nucleare. Poi vedremo quello che di nuovo sta avanzando: in primo piano l'efficienza e il risparmio, grazie sì' a comportamenti più virtuosi ma anche a nuove tecnologie fantascientifiche come la stampa 3D, l'uso di materiali straordinari come il grafene e i nanotubi di carbonio. E poi la blue economy, di cui ho parlato molte altre volte.
 

Obama, Obama ... Obama mon amour ... o no?

Costa ricaVorrei commentare alcune notizie che sono arrivate in questi giorni sulla stampa nazionale.
La prima è ottima, anche se non si riferisce a casa nostra, ma al paese in cui il tasso di felicità è il più alto del pianeta, la Costa Rica. Il paese che non ha esercito dal 1949, che protegge più di un quarto del proprio territorio con parchi naturali, ha da quest’anno un nuovo importante record. Nel 2015 infatti tutta l’energia elettrica del paese è stata prodotta con fonti rinnovabili, senza consumare neppure un grammo di combustibili fossili e quindi senza dare, per questo comparto, alcun contributo ai cambiamenti climatici. (...)

Leggi tutto...

 

Infinitamente blues: 1965

Hit parade 1965Una puntata molto particolare quella di Infinitamente Blues del 23 marzo. E' infatti dedicata alle musiche di un anno molto importante nella storia della musica: il 1965!
E' l'anno di "Like a Rolling Stone" di Bob Dylan, ma anche di "Help!" e "Ticket to ride" dei Beatles e di "Satisfaction" dei Rolling Stones. E' l'anno in cui si formano gruppi mitici come i Doors e i Pink Floyd, ma anche i Jefferson Airplane, i Big Brother & H. C. di Janis Joplin, i Papas & Mamas, i Ten Years After e altri ancora. Nella classifica Billboard (Hot 100) regna la Motown con i suoi cantanti e gruppi di punta: da Marvin Gaye a Martha Reeves, da Diana Ross ai "bianchi" Righteous Brothers ai Temptations.
E in Italia? Anche dalla hit italiana abbiamo scelto alcuni brani significativi: Mina e Donaggio, Petula Clark e Shirley Bassey. Ma anche storie curiose su Los Marcellos Ferial e Ricky Shane ... con alcune cover dalla traduzione vergognosa.
E poi c'è il Festival di Sanremo, dove trionfa (un risarcimento per l'anno precedente?) Bobby Solo, con il quale si chiude questa puntata. Buon ascolto!
 

Rovello Porro, una Chernobyl italiana? (*)

1989

Il 1989

Torniamo oggi al 1989. Un anno fatidico per molti versi. A proposito di versi è l’anno in cui Khomeini pronuncia la condanna a morte per lo scrittore Salman Rushdie, autore dei “Versetti satanici”. A Sheffield muoiono 96 persone nella calca allo stadio durante la partita di calcio tra il Liverpool e il Nottingham Forrest. Viene lanciato sul mercato il Game Boy, la consolle che sarà la più venduta al mondo. Il Milan vince la Coppa dei campioni e l’Inter lo scudetto, altri tempi per le milanesi. A Venezia i  Pink Floyd si esibiscono in un mitico concerto gratuito davanti a 200 mila persone, consentendo poi ai Pitura Freska di ottenere un grande successo con la canzone dedicata all’evento. Il ministro della Sanità Francesco De Lorenzo  avvia una indagine interna alle strutture ospedaliere, rilevando 800 infrazioni e denunciando 190 persone. L’ironia della vita vuole che De Lorenzo finisca condannato per associazione a delinquere nell’inchiesta Tangentopoli. (...)

Leggi tutto...

 

Infinitamente blues: Claudio Bertolin

Claudio BertolinSe parliamo di blues a Padova, parliamo di Claudio Bertolin. Ospite a Infinitamente blues, il 9 marzo, ha raccontato la sua storia, fatta di viaggi on the road negli States, di incontri con magici esponenti di questo genere, da Sonny Terry a Cooper Terry e gli italiani, Roberto Ciotti, Franco Treves e tanti altri. Una storia fatta anche di sofferenze, di periodi molto difficili, insomma una storia tutta "blue". E  poi la musica, quel blues con radici nel Delta e il sound di Chicago, che abbiamo ascoltato guidati dai racconti e dalle spiegazioni di Claudio.
Una puntata all'insegna della più grande genuinità. A noi è piaciuta un sacco, speriamo possiate dire altrettanto. Buon ascolto. Download
 
Multimediali
Please wait while JT SlideShow is loading images...
Rinnovabili e cicli combinati: SorgeniaImagine John LennonStoria del petrolio in 300 secondiL'inquinamento dell'ILVA nel mare di TarantoGasland, il film!The sky is pink (gas di scisto)Water week StokholmLand Grabbing for dummiesIl "sistema" di ENI5 minuti per riflettere sul consumo di suolo in ItaliaGrazie Enzo Jannacci
Fonte di sorriso
Un sorriso
Feed RSS
Noncicredo! in radio